Biografia

Home / Biografia

“…però sono Franco Venanti”

Documentario di Marco Ferrazzoli

Galleria immagini

Mostra Nazionale del “Quadro minimo”, Viareggio 1959 (Primo premio). Manifestazione artistica di protesta contro le armi nucleari, Logge degli Uffizi, Firenze 1961. Mostra umbra d’Arte Sacra, Palazzo Trinci, Foligno 1962 (Primo premio). Mostra Nazionale d’Arte Contemporanea, Palazzo Enit, Roma 1961 (Primo premio con riconoscimento speciale del Ministro per il Turismo On. Folchi). Mostra Nazionale d’Arte Contemporanea di Villa Medici, Firenze 1961 (Premio Pakerson). Rassegna Nazionale, Palazzo Brancaccio, Roma 1961 (Primo premio). Esposizione alla Galleria Ravagan, Venezia 1963. Premio Carnevale di Viareggio 1963 (Primo premio). Premio Nazionale di Pittura Charitas, Viareggio 1965 (Primo premio). Mostra Nazionale di Pittura “Maschere e Carnevale”, Viareggio 1967 (Primo premio); “Biennale Internazionale d’Arte del Fiorino”, Palazzo Strozzi, Firenze 1969. Biennale di Madrid 1970; Biennale di Barcellona 1970. Biennale Internazionale della Grafica, Barcellona 1971. Mostra Antologica, Palazzo Strozzi, Firenze 1972. Mostra Personale, Galleria “Montenapoleone”, Milano 1971. Mostra di Grafica, Quadreria “Il Perugino”, Perugia 1974. Rassegna d’Arte, Galleria “Montenapoleone”, Milano 1974. Biennale Internazionale “Castello di Serravalle”, Repubblica di San Marino 1976 (Primo premio). Biennale del Fiorino, Firenze 1977 (Targa del Ministro D. Antoniozzi). “Oltre il visibile”, Galleria Comunale di Arezzo. Antologica allestita dall’Ente di Stato della Repubblica di S. Marino al Museo Pinacoteca di S. Francesco 1977. Personale alla Galleria “Gottardo”, Padova 1978. Mostra di Pittura Contemporanea, Teatro degli Industri, Grosseto 1979. Artisti umbri, Palazzo Comunale, Terni 1979. 1980. Pittura e Scultura Contemporanea, Sala delle Pietre, Todi 1980. “15 anni di ricerca figurativa”, Sala della Conciliazione, Assisi 1981. Mostra di Grafica, Galleria “Il Sagittario”, Terni 1982. Antologica alla Galleria “Cangrande”, Roma 1984. “Uno spaccato di vita quotidiana nella valle umbra”, Palazzo Trinci, Foligno 1985. Mostra d’Arte Sacra, Pinacoteca, Perugia 1986. Premio Nazionale “Bernardino Lanino”, Santhià 1987. Mostra Antologica dal ’70 all’ ’88, Palazzo Vescovile, Acquaviva delle Fonti, Bari 1988. “Imago, motivi e momenti figurativi in Umbria dal ’50 all’ ’80”, Corciano 1989. Mostra Regionale d’Arte Sacra, Foligno 1990. “Artisti e Grafica Contemporanea in Umbria”, Centro espositivo della Rocca Paolina, Perugia 1990. “Franco Venanti tra rivoluzione e restaurazione”, opere dal 1968 al 1991, Palazzo Antonini, Todi 1991. Personale alla Galleria di Thomas Kou & Saburo Hwang, Tokyo 1993. “I nuovi barbari”, Palazzo Ducale, Mantova 1993. “Palio d’autore, arte e tradizione”, Gubbio 1994. “Seduzione e sedizioni” (Mostra Antologica), Forte Spagnolo, L’Aquila 1995. “Il genio creativo tra manualità e tecnologia”, Corciano 2000. “Rapsodia di Frammenti” (Mostra Antologica), Aula Magna dell’Università, Camerino 2002. “Percorsi e varianti” (Mostra Antologica), Castello Aldobrandesco, Arcidosso. “Autonomia e originalità della Nuova Figurazione: mezzo secolo di ricerca”, CERP (Centro Espositivo Rocca Paolina), Perugia 2003-04.

Giorgio Albertazzi, Piero Baldassi, Ignazio Baldelli, Umberto Baldini, Gaspare Barbiellini Amidei, Massimo Bavastro, Lisa Belotti, Raffaello Bertoli, Alessandro Bevilacqua, Carlo Vittorio Bianchi, Gianfelice Billi, Tony Bonavita, Leonardo Borgese, Franco Bozzi, James Bradley, Anna Rita Bramerini, Tony Brant, Gastone Breddo, Bruno Brunori, René Buthaud, Pietrangelo Buttafuoco, Paul Cahill, Franca Calzavacca, Alessandro Campi, Domenico Cara, Enzo Carli, Pier M.L. Carosi, Carlo Carrà, Aureliano Casali, Pino Casarini, Giovanni Cenna, Franco Cerotto, Franco Cetta, Francobaldo Chiocci, Salvatore Chiolo, Dino Cimagalli, Fausto Cimara, Renato Civello, Domenico Coletti, Virgilio Coletti, Enzo Coli, Giombattista Corallo, R. Crowin, Arianna Dagnino, Elsa De Giorgi, Raffaele De Grada, Bruna De Medici, Ottaviano Del Turco, Paolo Di Stefano, Antonio Donat Cattin, Gerardo Dottori, Bruno Dozzini, Massimo Duranti, Vittorio Emiliani, Marco Fedy, Lionello Fiumi, Gaio Fratini, Pino Galeotti, Antonio Gasparrino, Roberto Gervaso, Romanin Giacur, Fausto Gianfranceschi, Eugenio Giannì, Mario Giannotti, Luigi Gianoli, Mario Gorini, Gower, Fausto Gozzi, Toyo Kabaiama, Fausto Ianni, Pietro Ingrao, Marcello Innocenti, Ugo La Malfa, Claudio Lanti, Abram Lerner, Gianni Letta, Carlo Lizzani, Leo Longanesi, Loreto Luchetti, Luciano Luisi, Piero Magi, Guglielmo M. Malchiodi, Franco Mancini, Vera Manuelle, Giovanni March, Valerio Mariani, Nando Martellini, Eduardo Martinez, Salvatore Maugeri, Alberto Mazzetti, Sandro Meccoli, Raimondo Meloni, Cristoforo Mercati (Krimer), Elio Mercuri, Alessandra Migliorati, Benito Mincio, Mario Monteverdi,  Andrea Monti, Carlo Munari, Federico Napoli, Mauro Nascari, Armando Nocentini, Tommaso Paloscia, Renzo Pardi, Dino Pasquali, Mario Perazzi, Domenico Petrocelli, Franco Piccinelli, Mario Pistono, Mario Pomilio, Antonio Carlo Ponti, Mario Portalupi, Gianni Raviele, Domenico Rea, Renato Righetti, Giorgio Rinaldi, Francesco Rosso, Luciano Salce, A. Scotti, Carlo Segala, Alberto Sensini, Pio Semeghini, Luigi Servolini, Bruno Sestili, Jiakko Sievanen, Bepo Spela, Nanni Spetia, Tito Stagno, Duccio Travaglia, Guido Trentin, Giuliano Urbani, Francesco Vagni, Silvana Vailer, Enrico Vaime, Mino Valeri, Valeria Valeri, Paul Van Merode, Alehsandar Varga, Peppe Vespa, Dino Villani, Umberto Zaccaria, Massimo Zangarelli, Caterina Zappia, Guglielmo Zucconi.

 

Servizi radio-televisivi sono stati messi in onda sul 1°, 2° e 3° canale della RAI. Hanno parlato di lui i più importanti quotidiani, anche all’estero.

Giorgio Albertazzi, Piero Baldassi, Ignazio Baldelli, Umberto Baldini, Gaspare Barbiellini Amidei, Massimo Bavastro, Lisa Belotti, Raffaello Bertoli, Alessandro Bevilacqua, Carlo Vittorio Bianchi, Gianfelice Billi, Tony Bonavita, Leonardo Borgese, Franco Bozzi, James Bradley, Anna Rita Bramerini, Tony Brant, Gastone Breddo, Bruno Brunori, René Buthaud, Pietrangelo Buttafuoco, Paul Cahill, Franca Calzavacca, Alessandro Campi, Domenico Cara, Enzo Carli, Pier M.L. Carosi, Carlo Carrà, Aureliano Casali, Pino Casarini, Giovanni Cenna, Franco Cerotto, Franco Cetta, Francobaldo Chiocci, Salvatore Chiolo, Dino Cimagalli, Fausto Cimara, Renato Civello, Domenico Coletti, Virgilio Coletti, Enzo Coli, Giombattista Corallo, R. Crowin, Arianna Dagnino, Elsa De Giorgi, Raffaele De Grada, Bruna De Medici, Ottaviano Del Turco, Paolo Di Stefano, Antonio Donat Cattin, Gerardo Dottori, Bruno Dozzini, Massimo Duranti, Vittorio Emiliani, Marco Fedy, Lionello Fiumi, Gaio Fratini, Pino Galeotti, Antonio Gasparrino, Roberto Gervaso, Romanin Giacur, Fausto Gianfranceschi, Eugenio Giannì, Mario Giannotti, Luigi Gianoli, Mario Gorini, Gower, Fausto Gozzi, Toyo Kabaiama, Fausto Ianni, Pietro Ingrao, Marcello Innocenti, Ugo La Malfa, Claudio Lanti, Abram Lerner, Gianni Letta, Carlo Lizzani, Leo Longanesi, Loreto Luchetti, Luciano Luisi, Piero Magi, Guglielmo M. Malchiodi, Franco Mancini, Vera Manuelle, Giovanni March, Valerio Mariani, Nando Martellini, Eduardo Martinez, Salvatore Maugeri, Alberto Mazzetti, Sandro Meccoli, Raimondo Meloni, Cristoforo Mercati (Krimer), Elio Mercuri, Alessandra Migliorati, Benito Mincio, Mario Monteverdi,  Andrea Monti, Carlo Munari, Federico Napoli, Mauro Nascari, Armando Nocentini, Tommaso Paloscia, Renzo Pardi, Dino Pasquali, Mario Perazzi, Domenico Petrocelli, Franco Piccinelli, Mario Pistono, Mario Pomilio, Antonio Carlo Ponti, Mario Portalupi, Gianni Raviele, Domenico Rea, Renato Righetti, Giorgio Rinaldi, Francesco Rosso, Luciano Salce, A. Scotti, Carlo Segala, Alberto Sensini, Pio Semeghini, Luigi Servolini, Bruno Sestili, Jiakko Sievanen, Bepo Spela, Nanni Spetia, Tito Stagno, Duccio Travaglia, Guido Trentin, Giuliano Urbani, Francesco Vagni, Silvana Vailer, Enrico Vaime, Mino Valeri, Valeria Valeri, Paul Van Merode, Alehsandar Varga, Peppe Vespa, Dino Villani, Umberto Zaccaria, Massimo Zangarelli, Caterina Zappia, Guglielmo Zucconi.

 

Servizi radio-televisivi sono stati messi in onda sul 1°, 2° e 3° canale della RAI. Hanno parlato di lui i più importanti quotidiani, anche all’estero.